"Into the mercy seat I climb, my head is shaved, my head is wired
And like a moth that tries to enter the bright eye
I go shuffling out of life just to hide in death awhile
And anyway I never lied."

("The Mercy Seat", 1988)


caption

Per una retrospettiva sulla carriera musicale di Blixa Bargeld, vi invitiamo a non perdere l'approfondimento di NickCave.it, cliccando qui.


I principali lavori di Blixa Bargeld, da solista, sono:


Nato Christian Emmerich, nel 1959 a Berlino, Blixa Bargeld è da sempre collegato a Nick Cave.

Nonostante ciò, uno dei più importanti e orgogliosi progetti è stato fondare gli Einsturzende Neubauten. Blixa, però, non è solo la somma di questi due enormi progetti. Ha avuto anche una profonda carriera che l'ha visto lavorare con moltissimi altri artisti, attraversando i confini del teatro, le letture ed i film.

Comunque, all'inizio, c'erano gli Einsturzende Neubuaten.

La band nacque nel 1980 quando, ancora teenager, Blixa fu influenzato pesantemente non solo dalla DIY etica della rivoluzione punk, ma anche dal movimento German Die Geniale Dilettanten, che gli diede molto della cultura e filosofia dadaista.

Gli Einsturzende Neubauten con una line-up originale che includeva N.U.Unruh, Beate Barte, Gurdun Gut e Alexander Van Borsig, hanno dato vita al movimento industrial degli anni 80.

Combinando l'energia del punk, frammenti di art-rock e muri di suono creati con strumenti particolari, da martelli a tubi di metallo, passando per turbine e bidoni gli Einsturzende Neubauten hanno completamente decostruito la musica convenzionale, reinventandola completamente.

Al momento del loro primo singolo, uscito nel 1980, il gruppo aveva già lasciato una forte impronta in quel che la musica alternativa sarebbe diventata.
Proprio in quel periodo i Birthday Party si spostavano da Londra a Berlino, precisamente nel 1982, ed era inevitabile che le due band forgiassero un qualche tipo di movimento affine.

Il disco di debutto degli Einsturzende Neubauten, Kollaps, uscì proprio nel 1982, e seguì un tour nel Regno Unito, proprio con i Birthday Party, dopo che - subito dopo un concerto ad Amsterdam - Nick Cave vide in tv un concerto degli Einsturzende Neubauten. L’esibizione della band tedesca lo colpì tantissimo, lo stile di Blixa, il suono della sua chitarra e della sua voce lo lasciarono senza parole.

Blixa e la band espansero ulteriormente i loro orizzonti quando si unirono a Rowland S. Howard e Lydia Lunch per l'EP Thirsty Animal.

Nel 1983 aiuterà i Birthday Party, privi del loro chitarrista Rownland S. Howard, a completare la traccia Mutiny In Heaven, dell’album Mutiny, ma ormai i Birthday Party erano alla fine dei loro giorni e, con l'avvento dei Bad Seeds tra il 1983 e il 1984, Blixa entrò definitivamente nel gruppo, cercando di rimanere anche a lavorare con gli Einsturzende Neubauten.

Nel 1985 uscì quello che da molti è considerato il loro capolavoro, Halber Mensch, seguito da un disco solista di Bargeld, dal titolo Commissioned Music che raccoglie brani suonati per il film Jahre Der Kalte e lo stage play Dumpfe Stimmen.

La massiccia presenza di Blixa è facilmente riscontrabile in tutti i primi dischi di Nick Cave. Il suo suono inconfondibile, il suo approccio rumorista allo strumento da corpo e forza ai brani di Nick.

Gli Einsturzende Neubauten si sciolsero nel 1989, per poi riformarsi un pò di tempo dopo, mentre Blixa continuava a lavorare sia con loro che con i Bad Seeds, senza tralasciare parti come attore e numerose collaborazioni teatrali e musicali, come il tour con i Die Haut nel 1992 e nel 1994.

Blixa ha anche aumentato la sua attività nei reading, come quando nel 1991 eseguì quello di Die Hamletmaschine di Heinder Muller, accompagnato dalla musica dei Neubauten.

Bargeld resterà con i Bad Seeds sino al 2003 quando, dopo l’album Nocturama, preferisce lasciare la band per dedicarsi ai suoi progetti ed agli Einsturzende Neubauten.

Blixa, oltre alla notevole discografia con gli Einsturzende Neubauten e con i Bad Seeds, da solista ha pubblicato diversi lavori e progetti: Commisioned Music (1995), Die Sonne (1996), Recycled (2000) e Elementarteilchen (2001).

Dal 2010 ha iniziato una collaborazione con il connazionale Alva Noto, col quale ha pubblicato un ep: Ret Marut Handshake ed un album: Mimikry.

Sempre impegnato in nuove collaborazioni, Blixa nel 2013 trova nel musicista italiano Teho Teardo la spalla ideale per mettere su un disco di rara bellezza: Still Smiling. Il canto di Blixa si diletta, anche con una certa destrezza, tra il tedesco, l'inglese e l'italiano, mentre le musiche di Teho contribuiscono a rendere Still Smiling uno dei migliori album del 2013.

Per approfondire la carriera di Blixa Bargeld e dei suoi Einsturzende Neubauten, segnaliamo la pubblicazione, nel Marzo 2014, del libro Silence Is Sexy, scritto da Giovanni Rossi e Kyt Walken. Clicca qui per leggere la nostra recensione.

Mick Harvey
Blixa Bargeld
Thomas Wydler
Barry Adamson
Hugo Race
Kid Congo Powers
Roland Wolf
Martyn P. Casey
Conway Savage
Warren Ellis
Jim Sclavunos
James Johnston
George Vjestica


Scopri i Dossier
Grinderman Discografia, testi e traduzioni.
The Birthday Party Biografia, discografia, testi e traduzioni. Con un tributo a Rowland S. Howard


NickCave.it sui social network
Facebook - Twitter
Instagram - Google+
Iscriviti ed avrai aggiornamenti, news e video in tempo reale! Youtube Ch1 Youtube Ch2
Due canali Youtube per trovare rari ed interessanti video.
Nick Cave.it » an Italian unofficial site about Nick Cave and his art » info & contacts